No alla fiducia sulla legge elettorale

No alla fiducia sulla legge elettorale

Indignati. Esasperati. Disgustati.
Questi i sentimenti che proviamo davanti allo spettacolo inqualificabile a cui siamo costretti ad assistere, ancora, in Parlamento, dove una pseudo maggioranza pone, di nuovo, la fiducia sulla legge elettorale con il concorso interessato della Lega e del partitino di Alfano e di Forza Italia.
Blindano un provvedimento che umilia tutti noi elettori, che toglie ai cittadini la piena potestà di scegliere i loro rappresentanti, che favorisce coalizioni di facciata destinate a sciogliersi dopo il voto, a scapito delle formazioni non coalizzate e della pari dignità dei cittadini elettori.
Presidio di protesta
Giovedì 12 ottobre, ore 18:00

elezioni
Piazza Guicciardi, davanti alla prefettura

 

About the Author