Rifondazione Comunista Partito di “Festa” e di lotta

Rifondazione Comunista Partito di “Festa” e di lotta

Rifondazione Comunista Partito di “festa” e di lotta.

Anche quest’anno Rifondazione Comunista (Federazione di Pavia) ha organizzato con successo sia feste di Circolo che quella Provinciale e di questo siamo particolarmente orgogliosi.

Nonostante la cosiddetta crisi della politica e della partecipazione alle attività collettive, noi restiamo convinti che nel nostro paese c’è bisogno di favorire socializzazione, partecipazione e discussione soprattutto da parte di chi non ha voce nella società ed è continuamente bombardato dal pensiero unico, che ci vuole convincere che magari è vero che non viviamo in un mondo perfetto, ma che non c’è alternativa a questo modello di società.

Noi invece, testardamente controcorrente restiamo convinti che non solo è necessario cambiare la nostra società ma che questo sia e possibile. Le nostre feste, nel loro piccolo questo vogliono rappresentare, momenti dove si socializzano le varie esperienze anche personali e di lotta collettiva, in un mondo dove si vuole che tutto rimanga relegato nell’individualità e nel personale, noi riteniamo giusto e utile mettere assieme tutti/e convinti che solo collettivamente si possono raggiungere obbiettivi e risolvere i problemi.

Le nostre feste rappresentano momenti di partecipazione, perché pensiamo che nulla ci viene “regalato” dalle èlite del nostro paese, ma che solo con la lotta e la partecipazione si possono migliorare le condizioni di vita della parte più sofferente della società.

Le nostre feste rappresentano un momento di discussione politica e culturale, perché pensiamo che mai come in questo periodo storico sia necessario ridefinire un pensiero critico della società in cui viviamo e solo con la discussione e la riflessione si può costruire un pensiero alternativo all’ imperante pensiero neoliberista, pensiero che ci vuole succubi e passivi.

Un ultima cosa rappresentano le nostre feste, un modo chiaro e pulito di finanziamento alle nostre attività politiche. Noi non viviamo di finanziamenti pubblici e ovviamente di finanziamenti da parte delle èlite finanziarie o industriali del nostro paese.

Noi viviamo di lavoro militante e gratuito dei nostri iscritti e simpatizzanti e quello che i cittadini ci danno partecipando alle nostre feste.

Un grazie a tutti i cittadini che hanno partecipato alle nostre feste e arrivederci alle prossime.

Piero Rusconi Segretario di Rifondazione Comunista Federazione Pavia

ManifestoFesta_stampa-corr2-2017-definitivo.jpegfesta-manifesto-2017-bubbianoprogramma_0113335874_1091737517515507_1654122395853983470_n

About the Author