Solidarietà al ferroviere Dante De Angelis

Caro Dante De Angelis,

il Circolo “Lucio Libertini” di Rifondazione Comunista di Vigevano, composto anche da ex pendolari e parecchi lavoratori che utilizzano tutti i giorni i treni sulla tratta ferroviaria disastrata Milano Mortara per recarsi sul posto di lavoro, Ti esprimono calorosa solidarietà, stima ed ammirazione per l’ottimo risultato ottenuto dal tribunale.

Una sentenza che annulla il licenziamento con immediato ordine di reintegrazione e risarcimento di tutte le retribuzioni perdute.Una bellissima vittoria ottenuta con la tenace lotta che hai intrapreso sostenuta da molti cittadini in difesa della sicurezza dei treni su cui viaggiamo tutti i giorni.

La linea ferroviaria Milano Mortara, è per noi un calvario tutti i giorni con: ritardi, incidenti, guasti ai passaggi a livello, sporcizia, porte che si aprono con gravi pericoli per i passeggeri, treni vecchi che si rompono continuamente, pendolari esasperati per gli innumerevoli disagi.

Con la tua lotta hai dimostrato di essere coraggioso e determinante, come hanno fatto gli operai della Innse.

Ora i dirigenti delle Fs ed i politici di destra non hanno più scuse per tenere i treni in queste condizioni. E’ ora che con la sicurezza non si giochi più con il ricatto e l’intimidazione di chi denuncia lo stato inefficiente dei nostri treni.

Ti ringraziamo moltissimo per il tuo impegno personale nell’aver assegnato un duro colpo alla demagogia dei dirigenti Fs ed ottenuto questo importante risultato giudiziario.

La lotta paga.

Ancora infiniti ringraziamenti e un forte abbraccio dai compagni e le compagne pendolari e non del circolo Prc di Vigevano.

About the Author