Condanniamo il vile attentato al Presidente Maduro

RIFONDAZIONE COMUNISTA

COMUNICATO STAMPA

 

VENEZUELA: PRC CONDANNA ATTENTATO A MADURO

“Il Partito della Rifondazione comunista – Sinistra Europea condanna nella maniera più energica il vile attentato terrorista contro Nicolàs Maduro, Presidente costituzionale della Repubblica Bolivariana el Venezuela,  avvenuto ieri a Caracas.

Il Presidente Maduro è illeso, ma l’attentato ha provocato il ferimento di 7 militari a cui va la nostra solidarietà e gli auguri di pronta guarigione.

Il fascismo venezuelano, con l’appoggio di quello internazionale, cerca di ottenere ciò che non è riuscito ad ottenere nè con lo squadrismo di piazza degli anni passati, nè per via elettorale.

Se non ci riesce con i golpe istituzionali di “nuovo tipo”, si ricorre ai vecchi metodi del golpismo con i tentativi di assassinio diretto.

L’attentato alla vita del presidente Maduro, ai membri del suo governo e delle forze armate fa parte dei molteplici tentativi dell’imperialismo statunitense di sbarazzarsi del processo bolivariano,   così come le esperienze dei governi di sinistra, popolari e progressisti del continente.

Da anni gli USA, con la complicità dell’UE, portano avanti una strategia di destabilizzazione assolutamente inaccettabile.

Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea ancora una volta esprime la propria solidarietà al Presidente Maduro e al popolo venezuelano”.

Maurizio Acerbo,

Segretario Nazionale PRC-SE

Marco Consolo,

Responsabile Area Esteri PRC-SE

Roma, 5 agosto 2018